La elegancia de la comida para llevar

L’eleganza della cucina da asporto

La maniera d’intendere la gastronomia sta cambiando e lo dimostra il successo che vive la consegna dei pasti a domicilio. Questa pratica è diventata una nicchia di mercato e una fonte di introiti per molti ristoranti che non vogliono farsi sfuggire la possibilità di diffondere la loro cucina in tutta la loro città.

Studi recenti nel settore della ristorazione a domicilio assicurano che tale abitudine è destinata ad aumentare in quanto il pubblico target è sempre più variegato, anche se, sicuramente, il core target è il pubblico giovane, cosmopolita e con un potere acquisitivo medio che con le sue ordinazioni ha fatto sì che nel 2017 questo settore garantisse un giro d’affari di 2.400 milioni di euro solo in Spagna e oltre 21mila milioni in tutto il mondo.

Take Away pizza | García de Pou

Sia nel formato delivery, di consegna a domicilio, sia che si ordini per ritirarlo in seguito presso lo stabilimento, la cucina da asporto è cambiata molto negli ultimi anni. Oggigiorno disponiamo di una grande offerta pronta per essere servita e consumata a casa. Si possono assaggiare le migliori pietanze del mondo, dalla pizza italiana al sushi giapponese, dai piatti al curry indiano ai frullati o alle insalate in un elegante formato take-away.

Sushi Take Away | García de Pou

Questa pratica è diventata ormai un’esperienza gastronomica. Sarete d’accordo con noi che i piatti, prima di essere assaporati, devono avere una bell’apparenza… Perciò è importante un bel contenitore. Per esempio, vi immaginate una deliziosa insalata in un recipiente Feel Green o un ricco assortimento di emparedados argentini in una confezione design o in formato degustazione? Ma la preferita è senza dubbio la cucina asiatica, e lo dimostrano recenti studi  secondo cui il 46% delle ordinazioni dell’ultimo anno sono stati assortimenti di sushi serviti in confezioni come queste o squisiti noodles in un contenitore adatto al microonde.

Take Away | García de Pou

I ristoranti che vogliono rendere più accessibili i loro piatti devono osservare una serie di norme: proteggere, mantenere la temperatura e rispettare le misure sanitarie e igieniche dettate dalla legge affinché il cibo mantenga intatte le proprietà. E anche il packaging, a parte la funzione estetica, deve garantire il rispetto di questi criteri, come certifica García de Pou.

Inoltre, García de Pou può distribuire questi prodotti personalizzati con l’immagine del ristorante o della catena di fast food, creando un impatto del marchio vantaggioso. Il packaging personalizzato aiuta a distinguersi dalla concorrenza, oltre ad offrire raffinatezza ed eleganza.

Consultate il nostro catalogo online per scegliere quali prodotti si adattano meglio alle vostre esigenze e fateci sapere come volete personalizzarli.

Con tutte queste agevolazioni non ci resta altro che scegliere: cosa desiderate per cena?

Fonti:
El País: https://elpais.com/economia/2017/12/01/actualidad/1512125659_853869.html 
Mab hostelero – núm. 226 – Octubre 2018

Post Precedente Prossimo Post

Ti potrebbe piacere anche

Non ci sono commenti

Lascia un Commento